Branzino alle erbe provenzali

Branzino alle erbe provenzali

di Nonna Ariella

Una ricetta per un ottimo secondo piatto a base di pesce.

Ingredienti Branzino alle erbe provenzali (6 persone)


  • 1,5 kg. di branzino
  • 400 gr. di farina
  • 400 gr. di sale grosso
  • 3 uova
  • erbe aromatiche miste provenzali  ( ad es.rosmarino, prezzemolo, timo, etc.)



Preparazione Branzino alle erbe provenzali


  1. La sera prima (o al mattino) Lavate e asciugate il prezzemolo, pulite con carta assorbente umida gli altri aromi, tritate il tutto finemente e mescolate con il sale;  coprite e lasciate insaporire per 8 ore.
  2. Create una fontana con la farina e rompetevi al centro le uova e aggiungete il sale aromatizzato; lavorate l’impasto e lasciate riposare 30 minuti. 
  3. Dividete l’impasto a metà e stendete entrambe le parti su fogli di carta da forno formando degli ovali che possano contenere interamente il pesce.
  4. Eviscerate il branzino e squamatelo, lavatelo bene sotto l’acqua corrente e  asciugatelo con carta da cucina. 
  5. Appoggiate il pesce su una delle sfoglie appena stese e copritelo con l’altra; eliminate la carta da forno e chiudete la pasta.
  6. Infornate in forno già caldo a 200°  per 50 minuti.
  7. Potete insaporire il branzino con una salsa di agrumi e accompagnare con contorno di verdure lessate condite con vinaigrette.


Vini consigliati: Vini Rosati Fermi, di medio corpo;  quali ad esempio: Cinque Terre Costa De Campu Doc, San Severo Bianco Doc, San Severo Rosato Doc.

Commenti