Medjugorie, Brosio e il fiore di marzapane

Medjugorie, Brosio e il fiore di marzapane

Il culto della Madonna di Medjugorie con relative apparizioni mariane che si sono verificate senza interruzione dagli anni’80 ha dato origine a un vero e proprio business religioso e non solo.

Il Vaticano non ha mai visto di buon occhio questo fenomeno, infatti, dopo numerose indagini sui fenomeni ha decretato che quelle apparizioni non hanno nulla di “divino”.

Lo stesso Papa Francesco aveva affermato (In riferimento alle apparizioni mariane) che la Madonna non era un postino che consegnava i suoi messaggi a orari e giorni prestabiliti.

Questo però non ha fermato i fedeli a credere alle apparizioni, ai veggenti e ai vari messaggi della Madonna di Medjugorie. Fede che alcune volte sconfina nel delirio e fanatismo.

Un devoto fedele al culto della Madonna di Medjugorie è Paolo Brosio (Inviato del Tg4 durante Mani Pulite) che nel suo blog ha voluto celebrare il compleanno della Madonna di Medjugorje (5 agosto) con questo racconto “mistico”: Voglio ricordare a tutti un episodio capitato ai veggenti e a molti testimoni presenti ad una apparizione negli anni ’80, quando nel giorno del compleanno della Madonna al momento della conclusione dell’apparizione, venne portata una torta e venne data alla Madonna un fiore di marzapane presente sulla torta. Lei lo prese e salì al Cielo e tutti videro il fiore di marzapane salire verso l’alto! Successivamente pensando che fosse stato lasciato cadere dalla Madonnae ancoramolte persone lo cercarono nell’area dove era avvenuta l’apparizione ma senza trovarlo. Si pensò così che la Madonna lo avesse portato in Paradiso”.

Speriamo che la Madonna abbia gradito la torta! 


Fonte: Il Giornale

Commenti