Mare 2016: lotta contro i 'furbetti dell'ombrellone' - ecco chi sono e cosa fanno

In questa stagione sulle spiagge si sta sviluppando un nuovo fenomeno che è quello dei cosiddetti 'furbetti dell'ombrellone' che occupano le spiagge libere per accaparrarsi il posto in un'ipotetica prima fila per il giorno successivo.
In pratica sono stati sequestrati
nella zona di Livorno e in altre località turistiche italiane come in Calabria e in Abruzzo una trentina di ombrelloni e numerosi altri oggetti personali, tra cui asciugamani e costumi da bagno che sono stati per così dire abbandonati nella tarda serata sulle spiagge non organizzate in modo tale da avere il posto riservato la mattina successiva.

I furbetti dell'ombrellone impazzano in spiaggia
I FURBETTI DELL'OMBRELLONE SULLE SPIAGGE

Nessuno di questi oggetti finora è stato reclamato dai responsabili di queste occupazioni abusive specialmente per il fatto che chi si presenterà a recuperare l'ombrellone finito sotto sequestro dovrà pagare una multa di ben 200 euro, una somma un po' eccessiva per riavere il proprio ombrellone o un altro oggetto utilizzato a questo fine.


Commenti