L’inizio della grande fuga da Area Popolare?

L’inizio della grande fuga da Area Popolare?

La decisione del Senatore Renato Schifani (ex Capogruppo di Area Popolare) di rientrare in Forza Italia potrebbe essere L’inizio della grande fuga da Area Popolare?

Il gruppo di Area Popolare costituito dal Nuove Centro Destra e dall’Unione di Centro (Ncd – Udc) sostiene il Governo Renzi e un suo indebolimento potrebbe costare molto caro al Premier Renzi.

L’annuncio del ritorno del figliol prodigo è stato dato da Forza Italia, attraverso una nota in cui si afferma che Renato Schifani hacontinuato a coltivare le radici e i valori fondativi di FI, tanto da essere indotto al gesto di abbandono della sua importante carica nel momento in cui ha riscontrato una divergenza insanabile tra l’indirizzo politico di Ap ed il suo pensiero”.

Renato Schifani

Nella nota si legge anche la disponibilità di Silvio Berlusconi al rientro nelle file di Forza Italia di Renato Schifani: Il presidente Berlusconi ha preso atto delle avvenute dimissioni dalla carica di presidente del gruppo di Area Popolare da parte del Sentore Renato Schifani e delle relative motivazioni, rese pubbliche attraverso una nota inviata ai suoi colleghi Senatori”.

La nota di Forza Italia si conclude conIl senatore Schifani, nel ringraziare sentitamente il presidente Berlusconi, ne ha raccolto con convinzione ed entusiasmo l’invito rivoltogli, impegnandosi fin da adesso a dare il proprio massimo contributo per le iniziative politiche di Forza Italia”.

Non solo il Senatore Renato Schifani ma anche Antonio Azzolino è tornato nelle file di Forza Italia:Chi ritiene che sia fondamentale per la politica e per l’economia la ricostruzione di un centrodestra forte e coeso non può che far riferimento a FI e a Berlusconi”.

Anche se Area Popolare è quotata sul 3%, i suoi voti in Parlamento servono.

Fonte: La Repubblica

Commenti