Suicida l'attentatore di Monaco di Baviera?

Ieri pomeriggio vero le or 17,50,  a Monaco di Baviera, un uomo ha seminato panico e terrore sparando oall'impazzata in un centro commerciale, nella zona dell’ex villaggio olimpico.
 
Attualmente, in base ai dati riferiti dalla polizia, il bilancio delle vittime è di 10 morti, tra cui l'attentatore, che si sarebbe suicidato,  e 16 feriti. Tre di essi, sono molto gravi. 
La poliiza sta cercando di ricostruire la dinamica della sparatoria che è iniziata davanti un fast food.

Secondo la polizia, l'attentatore è un giovane di 18 anni, un tedesco di origini iraniane che sembra aver agiito da solo e  che dopo aver compiuto la strage, si è suicidato. Sono in corso le indagini per capire se la matrice dell'attentato sia islamica oppure neonazista, entrambi le piste, così come altre, sono ritenute possibili.
Mentre a Berlino si riunirà oggi il Consiglio di Sicurezza Nazionale, è stato nel fratempo perquisota l'abitazione del giovane attentatore ed è iniziato l'interrogatorio del padre.
suicida l'attentatore di monaco di baviera?
Strage a Monaco di Baviera

Ieri sera, la città è rimasta deserta per diverse ore su richiesta della polizia; i cittadini hanno evitato ogni luogo affollato prima che l'allarme rientrasse. Anche tutti i trasporti pubblici, come metro,  treni e  bus, sono stati chiusi per molte ore. 
Su Twitter, con gli hashtag #OpenDoor e #OffeneTür, molti cittadini si sono prontamente offerti di dare un posto ai concittadini che si trovavano in strada
Resta da chiedersi dopo molti fatti simili: è' davvero questa l'Europa che vogliamo e che intendiamo lasciare ai nostri figli?         

Commenti