Sondaggio gli italiani non cambiano per il terrorismo

Sondaggio gli italiani non cambiano per il terrorismo

Gli ultimi casi di attentati che hanno sconvolto l’Europa e il resto del mondo, non sembrano preoccupare più di tanto gli italiani.

Anche se la maggioranza degli italiani intervistati per il sondaggio Huffington Post Italia – Scenari politici Winpoll ha paura di possibili attentati nel nostro Paese (54,3%) possiamo notare che l’82,9% non ha modificato le sue mete in materia di vacanze.

La maggioranza degli italiani pensa che l’Italia sia a medio rischio in fatto di attentati da parte del gruppo terroristico di matrice islamica.


Quale pensa sia la principale motivazione che spinga i terroristi a compiere attentati?
La mancanza di integrazione 10,2%
La religione 30,3%
La povertà 3,9%
Gli interventi militari dei Paesi Occidentali in Medio Oriente 32%
La follia individuale/emulazione 23,6%

Lei ha paura degli attentati in Italia?
SI 54,3%
NO 45,7%

I recenti episodi di attentato hanno cambiato i suoi piani di vacanza?
SI 17,1%
NO 82,9%

In merito alle possibilità che si verifichino attentati nel nostro Paese, lei ritiene che l’Italia sia…
Ad alto rischio 27,2%
A medio rischio 66,5%
A rischio zero 6,3%

Fonte: Huffington Post Italia – Scenari politici Winpoll

Commenti