Nuova serie televisiva. Il ritorno del lottatore Uomo Tigre

Nuova serie televisiva. Il ritorno del lottatore Uomo Tigre

Una notizia che farà felici tutti i fan dell’Uomo Tigre. Non sarà un remake ma un vero e proprio sequel della mitica serie animata giapponese. Ricordiamo che le serie animate dell'Uomo Tigre mandate in onda furono 2:  l'Uomo Tigre e l'Uomo Tigre II. 

Questa volta i protagonisti del sequel dell’Uomo Tigre saranno 2 giovani lottatori, Naoto Azuma e Takuma Fujii che si allenano presso la piccola Federazione Zipang Pro-Wrestling.

Le strade dei 2 personaggi si divideranno quando la loro Federazione Zipang-Wrestling è schiacciata da un’altra Federazione maggiore chiamata Global Wrestling Monopoly (GWM) ovvero la “vecchia” e “cara” Tana delle Tigri.

Nel sito ufficiale della casa di produzione della serie animata dell’Uomo Tigre, la Toei si può leggere la sinossi della storia:Tana delle Tigri, l’organizzazione segreta del rinato mondo del wrestling, due giovani lottatori sono uno di fronte all’altro. Il primo ha ereditato la tremenda scuola di allenamento e una maschera di tigre che Naoto Ito ha lasciato ai piedi del Monte Fuji. Il secondo ha vinto ogni feroce combattimento da quando è entrato nella Tana, conquistandosi la maschera di Tigre Nera. Un Uomo Tigre che ha scelto di percorrere un cammino luminoso e un Uomo Tigre che ha optato per quello oscuro. Entrambi non hanno ma visto il volto dell’altro. Sul ring sono rivali predestinati, ma il loro obiettivo è lo stesso: Distruggere la Tana delle Tigri!”.

E come nella vecchia serie, anche nel sequel saranno presentate le versioni animate di veri wrestler.

In Giappone, la serie sarà trasmessa dalla Tv Asahi e partirà dal prossimo autunno e in Occidente nei mesi successivi.

Fonte: Il Giornale

Commenti