Immigrazione la destra tedesca propone metodo per fermare emorragia islamica

Alexander Gauland, numero due del partito Alternative fur Deutschland chiede di bloccare l'immigrazione con matrice islanica, chiudere le frontiere a chi professa tale fede, questo a seguito e in rapporto agli ultimi attentati  e ha dichiarato: 'A seguito dei terribili attentati a cui assistiamo dobbiamo procedere affiinché i diritti di asilo escluda i musulmani, almeno finchè tutti i richiedenti asilo che i trovano in Germania verranno controllati e registrati',  parole che comunque cozzano contro le idee della cancelliera tedesca, Angela Merkel, che non intende, in nessun modo, cambiare la politica sull'immigrazione.


MILIZIANI JOHADISTI
Guland ha poi proseguito nella sua dichiarazione, specificando: 'Non tutti i musulmani sono terroristi, ma che tutti gli attentati i matrice religiosa avvenuti finora in Germania sono sempre stati di matrice islamica. Per motivi di sicurezza non possiamo più permetterci di fare entrare ancora altri musulmani senza controllo. I terroristi si nascondono tra i migranti islamici e il loro numero sta continuando a crescere'. e non si perita di attaccare duramente la politica sull'immigrazione di Angela Merkel avvertendo: 'La Germania sarebbe diventata una minaccia per la sicurezza di tutta l'Europa, e questo a causa delle politiche migratorie volute da Angela Merkel. Se la Cancelliera non chiuderà una volta per tutte le nostre frontiere e quindi impedirà che i migranti islamici vengano controllati, allora sarà corresponsabile degli attentati'.

Le dichiarazioni di Gauland ricordano gli avvertimenti di Daniele Contucci, un poliziotto di cui si è parlato parecchio nel nostro blog, vedi l'articolo: CARA DI MINEO E AGENTI DI POLIZIA RIDOTTI AL SILENZIO, e anche: C.A.R.A. DI MINEO: DANIELE CONTUCCI PAGA SULLA SUA PELLE RACCONTANDO LA VERITA' SUL CENTRO RICHIEDENTI ASILO POLITICO! GIUSTIZIA E LIBERTA' NON HANNO PIU' VALORE PER IL POTERE MA LO HANNO PER I CITTADINI!, un poliziotto adibito alla frontiera sull'immigrazione e ridotto al silenzio dai vertici di sicurezza e non solo, non possiamo che essere d'accordo, bisogna controllare attentamente ogni immigrato che entra nella nostra Nazione, controllare a fondo prima di dare asilo, è un baluardo contro il terrorismo, l'Italia è un passaggio per dilagare verso l'Europa intera, le conseguenza del non controllo sono gli attentati a cui abbiamo assistito impotenti,

Si parla di razzismo? no! si parla di sicurezza, di contenere questa ondata di violenza che noi si continua dare valenza di religione, ma religione non è in quanto nessuna religione porta ciò che ha portato l'Organizzazione Isis e che abbiamo potuto vedere con i nostri occhi, l'orrore delle decapitazioni, i morti ammazzati,, bambini trucidati, donne stuprate e annientate, distruzioni di città intere, di siti archeologici patrimoni dell'umanità intera: questa non è religione, questo è odio verso l'Occidente, odio sperticato e irragionevole, i miliziani jihadisti non sono né matti né depressi, solo solo esseri umani se tali si possono chiamare con tanta violenza senza alcuna umanità e pietà! per questo motivo bisogna fermarli, è una minaccia non solo per l'Italia ma per il mondo intero!

Fonte: Msn

Commenti